Newsletter
6-12-2008
- In italiano
20-12-2008
- In italiano
22-01-2009
- In italiano
- In English
24-02-2009
- In italiano
- In English

 

Cliccare sull'immagine per consultare la brochure della Conferenza

 

L'evoluzione biologica: fatti e teorie

Una valutazione critica 150 anni dopo "L'origine delle specie"

L'albero della vita. Fregio A. Stoclet di Gustav Klimt (1905-1909)

III Conferenza Internazionale Stoq

Pontificia Università Gregoriana

Roma, 3-7 marzo 2009

Ad un secolo e mezzo dopo che Charles Darwin scrisse "L'origine delle specie", pietra miliare della biologia evoluzionista, e dopo recenti scoperte scientifiche assai rilevanti, il tema dell'evoluzione biologica merita un'attenta e seria riconsiderazione, tanto da un punto di vista scientifico, quanto da una prospettiva filosofica e teologica, evitando le posizioni ideologiche che hanno spesso dominato il dibattito.

 

Con questa convinzione, la Pontificia Università Gregoriana, in collaborazione con la University of Notre Dame (Indiana, USA), sotto l'alto patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura e nell'ambito del Progetto STOQ (Scienza, Teologia e Ricerca Ontologica), organizza una Conferenza internazionale sulle teorie dell'evoluzione.

Questa Conferenza ha lo scopo di apportare un contributo all'idea che la Scienza, da una parte, e la Teologia, dall'altra, rappresentano differenti campi di analisi e di interpretazione, sebbene essi vengano spesso ingiustamente sovrapposti, generando confusione e polemiche ideologiche.

 

Si ringrazia:

  • Associazione "Scienza e Fede"
  • Fondazione Cariplo
  • Microsoft Europe
  • John Templeton Foundation