FO2559  RAGIONE E AFFETTO

  • Accademic Unit
    Facoltà di Filosofia
  • Course
    Licenza in Filosofia

L’insistenza moderna sull’autodeterminazione della ragione è caratteristica
della mentalità chiamata “razionalismo”. I secoli filosofici sanno
però distinguere da sempre ciò che gli antichi chiamavano “ragione” e
“intelletto”, una distinzione oscurata nel lessico oggi comune. L’intelligenza
sarebbe dunque “irrazionale” e dominata dai sentimenti? Dobbiamo
distinguere differenti parole che indicano la nostra via interiore che si attua
nei principali domini filosofici, in cosmologia (il vero e l’avere), etica (il
bene e il volere) e estetica (il bello e il valere).
Obiettivi formativi: I problemi sollevati dal corso sono oggi più che
mai numerosi e complessi, pensiamo per esempio alla globalizzazione economica
e culturale, all’indifferenza riguardo i valori, alla bruttezza degli
spazi comuni.
Metodologia: Il corso sarà frontale, con un esame orale o un elaborato
(25.000 battute) alla fine del semestre. La valutazione dell’esame seguirà
le norme dell’’università.

Information

  • ECTS: 3

Teachers

Paul GILBERT

Lesson schedule

Semester Day From To Room Floor Building Notes
2° Semestre Venerdì 8.30 9.15 TBD 0
2° Semestre Venerdì 9.30 10.15 TBD 0

Bibliography

  • La bibliografia sarà indicata all’inizio delle lezioni.

Lecture notes

This course does not have handouts