TM2093  COME USARE LA BIBBIA NELLA RIFLESSIONE MORALE E SOCIALE? IL CASO DELLO "STRANIERO"

  • Accademic Unit
    Facoltà di Teologia
  • Course
    Licenza in Teologia con specializzazione in Teologia Morale

Contenuti: (a) Parte epistemologica: teoria ed esempi per illustrare
come si usa bene la Scrittura nella riflessione etica. (b) Parte metodologica:
presentazione di una «cassetta degli attrezzi» esegetici ed ermeneutici che
permettano allo studente di avvicinarsi seriamente, rigorosamente e criticamente
al testo biblico. (c) Parte pratica: focalizzandoci sul tema dello straniero
e del migrante nella Bibbia, analizzeremo da vicino una serie di testi
per scoprire le varie voci biblici su questo tema e trarre delle conseguenze
per la riflessione e l’azione del cristiano nella realtà odierna.
Obiettivi: Illustrare il buon uso della Sacra Scrittura per riflettere su
temi di morale, etica politica e Dottrina sociale della Chiesa ed aiutare quelli
che si stanno formando in queste discipline a fare uso di vari strumenti
esegetici.
Metodo e valutazione: Per le parti (a) e (b): lezioni frontali, letture
brevi, discussione sul forum del corso (con voto, sulla base della partecipazione);
Per la parte (c): preparazione di schede analitiche per alcuni testi
244 FACOLTÀ DI TEOLOGIA
e discussione in aula. Le schede, rivedute sulla base della discussione, saranno
integrate in un elaborato finale (voto sulla base della qualità dell’insieme).

Information

  • ECTS: 3

Teachers

René MICALLEF

Lesson schedule

Semester Day From To Room Floor Building Notes
1° Semestre Venerdì 8.30 9.15 T305 3 Transportina
1° Semestre Venerdì 9.30 10.15 T305 3 Transportina

Bibliography

  • Pontificia Commissione Biblica, L’INTERPRETAZIONE
    DELLA BIBBIA NELLA CHIESA, Città del Vaticano 1993; Pontificia Commissione
    Biblica, BIBBIA E MORALE, Città del Vaticano 2008. Letture distribuite
    durante il corso.

Lecture notes

This course does not have handouts

Calls

Date Hours Room Exam From Letter To Letter Note
Jan 22, 2020 . . Homework A Z La data è indicativa, per la consegna dell'elaborato rispettare le scadenze e modalità previste.