WHP215  STORIA DELLA CURIA ROMANA

  • Accademic Unit
    Faculty of History and Cultural Heritage of the Church
  • Course
    Licentiate in History of the Church

Scopo: Il corso intende presentare la Curia Romana nella sua evoluzione storica fino ai nostri giorni. Contenuto: Si studierà in maniera approfondita la storia della Curia Romana con le grandi riforme, cui è stata sottoposta nel tempo, in particolare la riforma di Giovanni Paolo II del 1988 e la riforma in corso di papa Francesco, con specifica attenzione alla Segreteria di Stato e alle Congregazioni. Metodo: Lezione frontale, lezione interattiva (con un tempo dedicato alle osservazioni e alle domande degli studenti), lezione multimediale. Modalità di valutazione dell’apprendimento: Partecipazione attiva alle lezioni ed esame finale orale (che tiene in considerazione: grado di conoscenza degli argomenti, capacità di elaborazione e correlazione degli argomenti, correttezza e completezza delle informazioni, organizzazione logica, capacità di far interagire lezioni e bibliografia).

Information

  • Semestre: 2° Semestre
  • ECTS: 3

Teachers

Marek INGLOT
Marek INGLOT
Roberto REGOLI
Roberto REGOLI

Lesson schedule

Semester Day From To Room Floor Building Notes
2° Semestre Mercoledì 8.30 9.15 TBD 0
2° Semestre Mercoledì 9.30 10.15 TBD 0

Bibliography

  • Al di là dei singoli percorsi tematici, la cui bibliografia verrà segnalata nel corso delle lezioni, a livello generale si consiglia: N. DEL RE, La Curia Romana. Lineamenti storico-giuridici, Roma 1995; F. JANKO - WIAK, La Curie romaine de Pie IX à Pie X: le gouvernement central de l’Église et la fin des États pontificaux (1846-1914), Rome 2007; La Curia Romana. Aspetti ecclesiologici, pastorali, istituzionali. Per una lettura della “Pastor Bonus”, Città del Vaticano 1989.

Lecture notes

This course does not have handouts