WO1024  TRADIZIONE E MODERNITÀ: LEONE XIII E LA POLITICA DEI LIBERALI (1878-1903)

  • Accademic Unit
    Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa
  • Course
    Baccalaureato in Storia e Beni Culturali della Chiesa

Scopo: Il corso propone un approccio al processo di accomodazione fra la Chiesa e gli Stati liberali-costituzionali durante in pontificato di Leone XIII (1878-1903). Essi, fondati sulla teoria del contratto sociale di Rousseau, imponevano una legislazione anticlericale in modo che la Chiesa, essendo il baluardo della tradizione, perdeva ogni volta di più l´influsso nella società che aveva dal Medioevo. La conquista dello Stato Pontificio (1870) e la conseguente fine del potere temporale del Papa contribuirono a radicalizzare la posizione della Chiesa e quella dei suoi avversari. Alcuni cattolici erano favorevoli a un'intesa con la politica liberale affinché il cattolicesimo potesse sopravvivere in una società che era cambiata in modo irreversibile dalla Rivoluzione francese. La divisione dei cattolici in due fazioni, gli "intransigenti" antiliberali e i "conciliatori", giunse a minacciare la comunione. Di fronte a una tale situazione che non si era mai verificata prima nella storia, il magistero di Papa Leone XIII orientò la gerarchia e il laicato verso la conciliazione con gli Stati costituzionali, sviluppando delle proposte intelligenti e audaci. Otto sue encicliche stabilirono quale dovrebbe essere la posizione dei cattolici in politica. Benché non sempre avessero il successo auspicato nel momento della loro promulgazione, esse costituiscono un corpus dottrinale non indifferente che offrì dei criteri di giudizio utili ai cattolici, affinché la Chiesa riuscisse a svolgere la sua missione evangelizzatrice nei tempi nuovi della politica parlamentare.
     Contenuto: 1. Il papato e la Chiesa nel 1878. 2. Inscrutabili (1878): l´autorità politica e la "civilizzazione cristiana". 3. Italia: a) la Chiesa in esilio; b) Diuturnum illud (1881): l´origine del potere e l´indipendenza della Chiesa. 4. Francia: a) l´ostilità della III Repubblica (Gambetta; Waldek-Rousseau; Combes); b) la divisione dei cattolici; c) Nobilissima gallorum gens (1884): la concordia tra il potere civile e quello religioso; d) la stampa: L´Univers, La Croix, La Verité; e) Il nunzio Ferrata. 5. Spagna: a) la Restaurazione alfonsina (1875); b) Cum Multa (1882): la comunione a rischio; c) l´animosità della stampa tradizionalista (El Siglo Futuro); d) il fallimento del cattolicesimo liberale; e) i gesuiti nel miraggio; f) la divisione del tradizionalismo (1888); g) le epistole di Leone XIII (1890). 6. Belgio: a) la battaglia dell´educazione; b) il Programma di Malines (1889). 7. Le Repubbliche dell´America Latina. 8. Immortale Dei (1885): il papa favorevole all´ipotesi. 9. Libertas (1888): la libertà cristiana versus le libertà moderne. 10. Sapientia Christiana (1890): i doveri dei cittadini cattolici. 11. Au milieu des sollicitudes (1892): l´accettazione della costituzione repubblicana. 12. Riflessione finale.
     Metodo: Le lezioni frontali saranno accompagnate dal commento di alcuni documenti scelti.
     Modalità di valutazione dell´apprendimento: I criteri per la valutazione saranno la partecipazione attiva alle lezioni e la realizzazione di un elaborato riassuntivo del corso (3-5 pagine).

Information

  • ECTS: 3

Teachers

Miguel COLL

Lesson schedule

Semester Day From To Room Floor Building Notes
2° Semestre Giovedì 15 15.45 TBD 0
2° Semestre Giovedì 16 16.45 TBD 0

Bibliography

  • A. ACERBI, Chiesa e democrazia. Da Leone XIII al Vaticano II, Milano 1991; L. CAPPELLETTI - A. RECCHIA (ed.), Un secolo fa: il pontificato di Leone XIII nel confronto con potere, Reggio-Emilia 2006; S. FRIGATO, La difficile democrazia. La Dottrina Sociale della Chiesa da Leone XIII a Pio XII (1871--1958), Torino 2007; G. JARLOT, Doctrine pontifical et histoire, 2 vol., Roma 1964-73; PH. LEVILLAIN - J.-M. TICCHI (ed.), Le pontificat de Leon XIII: renaissance su Sainte Siége?, Roma 2006; R. MATTEI de, Il ralliement di Leone XIII. Il fallimento di un progetto pastorale, Firenze 2014; A. ZAMBARBIERI (ed.), I cattolici e lo stato liberale nell'età di Leone XIII, Venezia 2008.

Lecture notes

This course does not have handouts