MC2015  INCULTURAZIONE: BATTESIMO DELLA CULTURA

  • Accademic Unit
    Facoltà di Missiologia
  • Course
    Licenza in Missiologia

Scopo: Il corso intende preparare evangelizzatori competenti in una teologia capace di operare nelle diverse culture in dialogo tra loro, per affrontare
lo sviluppo e l’alternarsi delle epoche culturali.
Contenuto: La cultura è una realtà legata alla persona. Perciò inculturazione non significa evangelizzare le culture ma rimanda alla trasfigurazione
della cultura stessa, che avviene con il battesimo delle persone e continua con l’approfondimento della loro vita spirituale. Si tratta di una dinamica
pasquale che, dal suo cuore sprigiona una creatività. È un processo di ecclesializzazione che dischiude la cultura alla sua dimensione escatologica.
I valori di una cultura, come i suoi significati, muoiono con la persona nelle acque battesimali e ciò che risuscita diventa una cultura capace di espri -
mere la novità della vita in Cristo. Le culture che entrano in Cristo, che entrano nella liturgia del sacramento celebrato e vissuto, hanno accesso alla
piazza d’oro della Gerusalemme celeste.
Metodo: Lezioni frontali con l’invito alla lettura dei testi proposti. Possibilità di un confronto in classe. Verifica finale: esame orale.

Information

  • ECTS: 3

Teachers

Natasa GOVEKAR
Marko Ivan RUPNIK

Lesson schedule

Semester Day From To Room Floor Building Notes
1° Semestre Giovedì 8.30 9.15 T303 3 Transportina
1° Semestre Giovedì 9.30 10.15 T303 3 Transportina

Bibliography

  • N. BERDJAEV, Il nuovo Medioevo, Roma 2000; S. BULGAKOV,“Presso le mura di Chersoneso”. Per una teologia della cultura, Roma
    1998; S. BULGAKOV, Lo spirituale della cultura, Roma 2006; P. EVDOKIMOV, L’amore folle di Dio, Roma 1981; R. GUARDINI, La fine dell’epoca moderna,
    Brescia 1984; V. SOLOV’ËV, “Critica dei principi astratti”, in Id., Sulla Divinoumanità e altri scritti, Milano 1971, 192-218; J. ZIZIOULAS, L’essere ecclesiale,
    Magnano (BI) 2007; M. RUPNIK – M. CAMPATELLI, “Vedo un ramo di mandorlo”, Roma 2015.

Lecture notes

This course does not have handouts