ARS205  LA CHIESA E LA VITA SPIRITUALE

  • Accademic Unit
    Istituto di Spiritualità
  • Course
    Licenza in Teologia Spirituale

Obiettivi: Il Concilio Vaticano II, cercando di approfondire la fede
dei credenti, rifletteva soprattutto sul mistero della Chiesa. Su questa linea
il corso si preoccupa del significato teologico delle parole che professiamo
con il Simbolo di Fede: “Credo la Chiesa, una sancta cattolica e apostolica”
e domanda come esse possono diventare sempre più un’espressione di
fede viva nella presenza e nell’operare di Gesù Cristo, “la luce delle genti”
(cf. Lumen gentium, n. 1). Si tratta, quindi, di riflettere sul “Sentire cum
Ecclesia”, però rendendosi particolarmente conto del come il rapporto dei
fedeli con la Chiesa è condizionato sia dall’esperienza concreta di essa sia
dalla comprensione teologica che la gente ha della Chiesa. Solo sensibile e
veramente attento a ciò che condiziona il rapporto con la Chiesa, sarà
possibile progredire personalmente nel “sentire con la Chiesa” ed aiutare
gli altri a migliorare ed approfondire la loro relazione con Chiesa.
Contenuti: Il fatto, che gli studenti provengono da culture e ambienti
diversi e quindi vengono con esperienze della Chiesa ben distinte, può
essere oggetto di uno scambio fecondo che certamente è in grado di arricchire
l’esperienza personale di ciascuno. Però da studiare in questo contesto
è soprattutto, come l’interpretazione – conscia o inconscia – delle esperienze
con la Chiesa in genere trasformi il nostro rapporto con essa e come
da questo fatto risulta una “responsabilità personale” del credente per il
suo “sentire con la Chiesa”. Proprio perché tale “interpretazione” dipende
dalla comprensione teologica della Chiesa, la gran parte del corso è destinata
a presentare la “coscienza di sé” della Chiesa, come è esposta nella
tradizione, particolarmente dal Concilio Vaticano II. Considerando i cui
documenti non soltanto come mere affermazioni dogmatiche ma piuttosto
come “coscienza di sé” della Chiesa, quelle sono da leggere anche come
espressione dell’esperienza di fede di tutta la Chiesa, alla quale possiamo
e dobbiamo partecipare, facendo l’esperienza della Chiesa, per quanto
possibile, una nostra esperienza personale – e in ciò si realizzerà davvero
il nostro “sentire con la Chiesa”.
Metodologia: Il corso si svolge in modo magistrale, lasciando spazio a
domande e discussioni sulla materia presentata.
Criteri di valutazione: La comprensione teologico-spirituale s

Information

  • Semestre: 1° Semestre
  • ECTS: 3

Teachers

Pavulraj MICHAEL

Lesson schedule

Lessons schedule not available

Bibliography

  • \qj K. RAHNER, I documenti del Concilio Vaticano II (Testo
    \qj latino-italiano) Documenti complementari e normativi, Roma 1967; Catechismo
    \qj della Chiesa Cattolica, Città del Vaticano 1992.

Lecture notes

This course does not have handouts

Calls

Date Hours Room Exam From Letter To Letter Note
Jun 3, 2020 . . Verbal A Z La data e l'orario si devono concordare con il Professore prima che inizi la sessione.