Scheda

TP1013  ECCLESIOLOGIA (A.A. 2021/2022)

  • Unità Accademica
    Facoltà di Teologia
  • Corso
    Baccalaureato in Teologia

Contenuti: Introduzione: contenuti e metodo dell’ecclesiologia.
I. Storia: a) la Chiesa come soggetto storico; b) il Tractatus de Ecclesia
e il modello piramidale di Chiesa; c) la Chiesa del Vaticano II, «realtà una e
complessa» (LG 8); d) dal Vaticano II alla Chiesa nel I millennio: il modello
della communio Ecclesiarum. II. Sacra Scrittura: a) la fondazione della Chiesa;
b) la Chiesa nel Nuovo Testamento: indagine e interpretazione dei testi;
c) la Chiesa e Israele; d) la Chiesa nel mistero di Dio. III. Teologia: a) perché
la Chiesa: le dimensioni fondamentali della comunità di salvezza; dov’è la
Chiesa: la «mutua interiorità» di Chiese particolari e Chiesa universale; c)

com’è la Chiesa: le strutture e le funzioni nella comunità cristiana alla luce
della Parola, dell’Eucaristia e della Carità; d) chi è la Chiesa: Maria, figura e
modello della Chiesa.

Obiettivi: Fornire gli elementi fondamentali per la conoscenza del
mistero della Chiesa, così come è emerso dal Concilio Vaticano II, alla luce
della Sacra Scrittura e della Tradizione.

Metodo di insegnamento: Lezioni frontali in dialogo con i partecipanti.

Modalità di valutazione: Esame scritto.

Informazioni

  • Semestre: 1° Semestre
  • ECTS: 6

Docenti

Dario VITALI
Dario VITALI

Orario lezioni/Aula

Semestre Giorno Dalle Alle Aula Piano Palazzo Note
1° Semestre Lunedì 10.30 11.15 C008 0 Centrale
1° Semestre Lunedì 11.30 12.15 C008 0 Centrale
1° Semestre Venerdì 10.30 11.15 C008 0 Centrale
1° Semestre Venerdì 11.30 12.15 C008 0 Centrale

Bibliografia

  • D. VITALI, Lumen gentium. Storia. Commento. Recezione,
    Roma 2012; ID., Mater Ecclesia (Dispense del professore); R. SCHNACKENBURG,

    La Chiesa nel Nuovo Testamento, Brescia 1966; G. PHILIPS, La Chiesa
    e il suo mistero. Storia, testo e commento della “Lumen Gentium”,
    Milano
    1975; un manuale di ecclesiologia a scelta dello studente.