"Gregorian Goes Green" - Le buone pratiche

"Gregorian Goes Green" - Le buone pratiche

L’impegno della Pontificia Università Gregoriana per l’ecologia integrale cresce e si rafforza attraverso una molteplicità di buone pratiche.

La più recente è l’implementazione del sistema di raccolta differenziata, con gli appositi raccoglitori (carta, rifiuti organici, plastica, indifferenziata) collocati presso tutti gli ambienti, nonché presso il Greg Cafè e presso gli uffici (indifferenziata). Secondo le disposizioni richieste, i sacchetti sono trasparenti per la verifica dell’effettiva differenziazione della raccolta. Le batterie vanno invece riposte in raccoglitori a parte, la cui collocazione può essere richiesta alle portinerie.

Una seconda attenzione riguarda gli impianti di condizionamento, attivi dallo scorso 15 novembre nelle fasce mattutine e serali, e adeguato alle condizioni climatiche esterne. L’impianto di riscaldamento richiede un’attenzione comune a combattere gli sprechi (es.: non tenere finestre aperte oltre il necessario ricambio di aria), attenzione valida anche per gli impianti elettrici (es. non occupare un’aula per lo studio individuale).

Queste buone pratiche sono finalizzate a creare una sensibilità comune e familiare, come quella che dobbiamo avere nelle nostre case, nelle nostre comunità o parrocchie. Sono inoltre occasioni per esercitare il dovuto rispetto al personale incaricato alla manutenzione della struttura. L’educazione non passa solo attraverso l’istruzione, ma anche tramite la condivisione di buone abitudini. E il nostro impegno, come comunità universitaria, vuole crescere sempre di più in questa direzione.

Condividi:

Tags: