Premi Bellarmino e Vedovato / Candidature

Premi Bellarmino e Vedovato / Candidature

Le candidature al Premio Bellarmino e al Premio Vedovato 2020 sono aperte fino al termine fissato nel prossimo 15 gennaio 2021. Le dissertazioni candidate dovranno essere state difese durante l’anno civile corrente (1° gennaio – 31 dicembre) e aver ottenuto o superato il voto di 9.7/10, sulla base della valutazione del testo scritto.

Il Premio Bellarmino è stato istituito al fine di stimolare la ricerca scientifica e promuovere le due migliori dissertazioni difese nella Pontificia Università in Gregoriana: una prima in Teologia e una seconda nelle discipline delle altre Facoltà o Istituti.

Il Premio Vedovato è stato istituito al fine di stimolare la ricerca scientifica e promuovere la migliore dissertazione difesa nella Pontificia Università Gregoriana nel campo dell’etica nelle relazioni internazionali, per mettere in rilievo i risvolti etico-giuridici, etico-economici, etico-sociali, etico-politici ed etico-religiosi, o negli studi di etica per fornire risposte alle sfide attuali della Chiesa nel mondo.

Entrambi i Premi sono costituiti da una somma stabilita all’inizio dell’anno accademico. I requisiti per la candidatura sono contenuti nelle rispettive sezione degli Statuti, Regolamenti e Norme (allegati 4.1 e 4.2 delle Norme per il Terzo Ciclo).

Condividi:

Tags: