Seminario permanente di Storia del Papato

 

La rivista Archivum Historiae Pontificiae inaugura un Seminario permanente sulla storia del Papato e dei Pontefici, intesa sia nella sua dimensione universale che in quella locale, con lo scopo di offrire alla comunità scientifica uno spazio d’incontro e di discussione. Gli incontri, a cadenza mensile e coordinati dal Dott. Andrea Verardi, coinvolgeranno studiosi affermati e giovani ricercatori che per ragioni di studio si trovano a soggiornare a Roma presso gli istituti di ricerca nazionali presenti in città.

«Da sessant’anni la rivista Archivum Historiae Pontificiae si occupa di storia del Papato e dei Pontefici», spiega don Roberto Regoli, direttore della rivista nonché del Dipartimento di Storia della Chiesa della Gregoriana. «Sin dalla sua fondazione l’interesse della rivista è stato quello di valorizzare il Papato ed i Papi come punto di osservazione storica, riconoscendo a questi una grande importanza per la conoscenza della storia generale. Nell’ultimo decennio, rispetto all’iniziale spiccato interesse per gli aspetti ecclesiologici e socio-politici, la rivista ha ampliato i suoi orizzonti anche alla dimensione storico-artistica e archeologica. Oggi la rivista aggiunge alle proprie iniziative un Seminario permanente sulla storia del Papato e dei Pontefici, ovvero un contentitore aperto a seminari, presentazioni di volumi, tavole rotonde che favoriscano le relazioni tra esperti del settore e punta a un'ampia diffusione anche attraverso le dirette streaming. La proposta è aperta a tutti coloro che, nei diversi campi dell’indagine storica e archeologica, dedicano le loro ricerche al Papato e alla città di Roma per un arco cronologico ampio che va dall’antichità ai giorni nostri».

Il primo Seminario, affidato al Prof. Samu Niskanen (Università di Helsinki), avrà luogo venerdì 20 gennaio ed affronterà il tema della redazione da parte del suddiacono e poeta Aratore dell’Historia Apostolica e di quale ruolo ebbe papa Vigilio nella scelta del tema e delle strategie di edizione di questo scritto. Sarà possibile seguirlo anche in diretta streaming sul canale Youtube @UniGregoriana.

 

Condividi:

Tags:

  • Sezioni: Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa PUG