Teologia Morale

Il Dipartimento di Teologia Morale offre programmi di licenza e dottorato canonico in Teologia Morale. L'asse centrale del curriculum riguarda lo studio delle fonti del discernimento morale: la Sacra Scrittura, la Tradizione, l'insegnamento attuale della Chiesa, il dialogo con la cultura secolare e le altre tradizioni religiose, la coscienza e l'analisi in gruppo di alcuni casi. Gli altri assi includono la storia della Teologia Morale, l'Etica Sociale, l'Etica della persona e il dialogo con la cultura contemporanea.

Gli studenti sono stimolati a fare un percorso formativo di studio delle fonti e di ricerca aperta al mondo d'oggi e alle sue sfide, di riflessione critica in fedeltà al magistero della Chiesa. Ognuno è invitato ad un rapporto personale con i Professori e d'intercambio con i compagni di diversa provenienza. L'Università Gregoriana, infatti, è un ambito di internazionalità in cui gli studenti fanno un'esperienza di universalità della Chiesa e del mondo d'oggi, e offre la possibilità di un dialogo interdisciplinare con professori e studenti di altre specialità della Teologia e di altre facoltà e istituti.

Studiare Teologia Morale in una università come la Gregoriana permette di avere una molteplice scelta tra alcune mini-specializzazioni a latere (Diploma in Teologia pratica con specializzazione in pastorale familiare, Joint Diploma in Ecologia Integrale, Diploma in Safeguarding of Minors dell'Istituto di Psicologia), così come di coltivare una serie di interessi particolari. Con le sue sei facoltà, i molteplici centri e istituti integrati nel "Consorzio Gregoriano" (che include anche il Pontificio Istituto Biblico e il Pontificio Istituto Orientale), la Pontificia Università Gregoriana è particolarmente indicata per permettere a chiunque di personalizzare i suoi studi, seguendo la tradizione pedagogica gesuita che enfatizza la "cura personalis".