Pastorale Familiare

Diploma in Teologia Pratica: specializzazione in Pastorale Familiare

Pastorale FamiliareL’Esortazione Apostolica di papa Francesco Amoris laetitia (AL) rivolge alla Chiesa l’invito ad aprire gli occhi, la mente e il cuore per rinnovare l’annuncio della buona notizia riguardante il matrimonio e la famiglia al mondo di oggi. Anche le università devono coinvolgersi, con la ricerca e la didattica, istituendo, dove necessario, nuovi percorsi a servizio di cammini ministeriali e laicali, per accogliere, comprendere e accompagnare il fidanzamento, il matrimonio e la famiglia in una stagione ecclesiale che vuole interpretare la crisi di senso della relazione coniugale e dei legami familiari come un’opportunità per ridare respiro e immaginazione all’azione pastorale: «La riflessione dei pastori e dei teologi, se è fedele alla Chiesa, onesta, realistica e creativa, ci aiuterà» (AL 2).

Il Dipartimento di Teologia Morale della Facoltà di Teologia della Pontifica Università Gregoriana offre un percorso formativo per animatori pastorali e professionisti dell’area del matrimonio e della famiglia mettendo in campo docenti laici, religiosi e presbiteri, per rispondere alle attese, alle sfide, alle incertezze del matrimonio e della famiglia oggi. Si tratta di studiosi della famiglia dalle diverse competenze scientifiche abituati a un esercizio di ascolto della realtà coniugale e familiare, nel rispetto dell’autonomia delle realtà create. Infatti, seguendo il metodo delineato da Gaudium et spes 46, la dinamica della coppia e della famiglia può far convergere dato naturale e dato rivelato, seguendo una metodologia inter e transdisciplinare secondo la proposta della Costituzione Apostolica Veritatis gaudium.

Il percorso formativo offrirà uno sguardo sulla famiglia con attenzioni teologiche, spirituali, antropologiche, sociologiche, psicologiche e della terapia familiare. Particolare attenzione verrà dedicata a formare al discernimento e all’accompagnamento valorizzando gli strumenti idonei a una comprensione della complessità e delle differenze

Per maggiori informazioni consulta la documentazione allegata: