Professor’s Sheet

There are no available Lecture Notes for this course

Sheet of the course FS1351 | 2018-2019

FILOSOFIA ERMENEUTICA: SOSTENITORI E CRITICI

Calls not available

Calls (0)

The forum of the course is not available

Forum (0)

Characteristics: 4.0 ECTS - First six-month period

The course is not active this year.

Academic Unit: Faculty of Philosophy

Course of "Laurea": Filosofia: Baccellierato

Hours not available

Description:

Una delle caratteristiche salienti della cultura contemporanea è la progressiva crescita di importanza del problema «interpretativo» negli ultimi decenni nell’ «ermeneutica filosofica» (H.-G. Gadamer) si è sviluppata una corrente dominante (filosofica ermeneutica) fino a divenire una sorte di «koinè» filosofica del pensiero occidentale tout court. Durante le sedute del seminario leggeremo, discuteremo e valuteremo criticamente testi di diversi autori (Fr. Nietzsche, Fr. Schleiermacher, W. Dilthey, M. Heidegger, H.-G. Gadamer, R. Bultmann,J. Grondin, G. Vattimo, P. Ricoeur, M. Ferraris, J. Caputo, R. Rorty, etc.) per individuare piste, anche teologicamente percorribili, verso la verità e la tradizione. Obiettivi formativi: L’obiettivo formativo principale è di far conoscere il modo di pensare «ermeneuticamente», per poter dialogare con l’eredità intellettuale di H.G. Gadamer, e esser in grado di valutare criticamente gli autori principali di questa corrente. Metodologia: Nel seminario si leggeranno e discuteranno vari testi di base della corrente ermeneutica analizzando anche la storia degli effetti del testo di Gadamer, Verità e metodo (1960). Sarà richiesta una pagina da consegnare ogni settimana, scritta sul testo letto, la qualità della quale co- stituirà il 60 percento nella valutazione finale (l’altro 40 percento è l’attività dello studente durante le sedute).

Bibliography:

H.-G.GADAMER,Verità e metodo, Milano 2013; F.BIAN - CO, Introduzione all’ermeneutica, Roma-Bari 2002; G. FORNERO, Filosofia ed ermeneutica, in Storia della filosofia (fondata da Nicola Abbagnano), vol. 8, Torino, 2009, 3-98. Altre letture verranno offerte durante gli incontri.