Scheda Docente

Bibliografia Corso

Per consultare la lista dei libri in formato PDF

Dispense del Docente:

Scheda del corso FS1360 | 2017-2018

FILOSOFIA POLITICA E UTOPIA

Appelli non disponibili

Appelli (0)

Il forum del corso non è disponibile

Forum (0)

Caratteristiche: 4.0 ECTS - Primo semestre

Docente: Sara Bianchini

Unità Accademica: Facoltà di Filosofia

Corso di Laurea: Filosofia: Baccellierato

Semestre        Giorno        Ora        Dalle        Alle        Aula        Piano        Palazzo       
Primo Giovedì 5 15.00 15.45 L007 0 Lucchesi
Primo Giovedì 6 16.00 16.45 L007 0 Lucchesi

Descrizione:

Il tema dell’utopia è una costante del pensiero umano; più o meno esplicitamente formulato esso attraversa tutta la storia della filosofia, della letteratura e delle scienze umane (da Platone a Mannheim, da Campanella a Orwell), trovando il suo luogo specifico nella filosofia politica rinascimentale di Tommaso Moro. Classicamente considerato come espressione della innata tendenza umana all’ideale nella costruzione della comunità politica, viene superficialmente inteso come l’opposto del realismo. I diversi autori che se ne occupano, ci spingono però a ridurre la forbice dell’opposizione fra utopia e realismo e ad approfondire le caratteristiche del pensiero utopico per comprenderne le sfumature e la complessità. (il rapporto ideologia- utopia, l’opposizione utopia-distopia, l’utopia tecnologica, etc). Obiettivi formativi: Il seminario persegue l’obiettivo formativo di accompagnare gli studenti nella formazione di proprie categorie di valutazione delle problematiche tipiche della filosofia politica e quello cognitivodisciplinare di aiutarli nella contestualizzazione delle stesse all’interno della storia della filosofia (con particolare attenzione al periodo rinascimentale). Metodologia: La metodologia di lavoro includerà principalmente la studio e la ricerca personali, la discussione in classe di testi (filosofici e letterari) e problemi comuni, la redazione di lavori scritti, la loro esposizione orale, la visione e il commento di materiale filmico. La valutazione verificherà la capacità degli studenti di confrontarsi in modo critico con la globalità delle fonti proposte, mediante la proposta di lavori personali (scritti e/o orali) e la partecipazione alla discussione in classe.

Bibliografia:

All’inizio del seminario verranno indicati passi scelti dell’autore, tratti da PLATONE, La Repubblica; T. MORO, Utopia; T. CAMPANELLA, La città del sole; K. MANNHEIN, Ideologia e utopia; L. MUMFORD, Storia dell’utopia; H. MARCUSE, Eros e civiltà; G. ORWELL, 1984. Gli studenti potranno scegliere liberamente le edizioni degli stessi. Verrà poi selezionato insieme agli studenti del materiale filmico sul tema.