Scheda Docente

Bibliografia Corso

Per consultare la lista dei libri in formato PDF

Dispense del Docente:

Scheda del corso FT2001 | 2017-2018

I PROBLEMI DELLA CAUSALITÀ

Appelli non disponibili

Appelli (0)

Il forum del corso non è disponibile

Forum (0)

Caratteristiche: .0 ECTS - Primo semestre

Docente: P. Louis Caruana, SJ

Unità Accademica: Facoltà di Filosofia

Corso di Laurea: Filosofia: Licenza

Semestre      Giorno      Ora      Dalle      Alle      Aula      Piano      Palazzo      Nota     
Primo Mercoledì 3 10.30 11.15 C214 2 Centrale insieme a FT201V in III e IV ora

Descrizione:

Questo corso tratta di una caratteristica fondamentale della natura che ha attirato l’attenzione filosofica dai tempi antichi. Offre uno studio dettagliato degli approcci maggiori sulla causalità, come quelli di Aristotele, Hume e Kant ed esamina come questi approcci rappresentano tematiche importanti che sono sviluppati, raffinati, criticati, oppure difesi da vari filosofi nella discussione corrente. Le questioni che saranno discusse includono le seguenti. C’è un elemento di necessità nella relazione causale? In quale maniera una causa differisce da una condizione? Esiste una visione soddisfacente della causalità puramente in termini di condizionali controfattuali? La causalità è intrinseca a un oggetto oppure un fattore completamente estrinseco all’oggetto? Esiste una sola visione corretta della causalità oppure una pluralità di visioni? Lo scopo globale del corso non è soltanto di presentare le varie tendenze attuali ma anche di arrivare a una sintesi. Obiettivi formativi: Alla fine di questo corso, gli studenti avranno una comprensione dettagliata e sistematica della causalità che sia valida non soltanto nell’ambito del quotidiano, ma anche nell’ambito filosofico e scientifico. Metodologia: Il corso adotta all’inizio un approccio storico ma poi focalizza su temi importanti nella discussione attuale. Lo studio sulla necessità, sul determinismo, sulla nozione di disposizione, e sulla teleologia servirà come fondamento sul quale il corso alla fine propone alcune nuove piste per una ricerca fruttuosa in questo ambito.

Bibliografia:

G. E. M. ANSCOMBE, «Causality & Determination» [1971]. Reprinted in E. SOSA and M. TOOLEY (eds.), Causation, Oxford 1993; F. LAUDISA, La Causalità, Roma 2010. L. CARUANA, Nature: its conceptual architecture (Bern, 2015), chapter 3.