Scheda Docente

Bibliografia Corso

Per consultare la lista dei libri in formato PDF

Dispense del Docente:

Scheda del corso EC2033 | 2017-2018

LA PAROLA E I SUOI INTERPRETI: TRADIZIONI ESEGETICHE SUL LIBRO DELLA GENESI

Appelli (1)

Il forum del corso non è disponibile

Forum (0)

Caratteristiche: 3.0 ECTS - Primo semestre

Docente: Massimo Gargiulo

Unità Accademica: Centro "Cardinal Bea" per gli Studi Giudaici

Corso di Laurea: Centro Bea: Diploma Biennale

Semestre        Giorno        Ora        Dalle        Alle        Aula        Piano        Palazzo       
Primo Martedì 7 17.00 17.45 T400 4 Traspontina
Primo Martedì 8 18.00 18.45 T400 4 Traspontina

Descrizione:

Obiettivi: Il corso mira da un lato a conoscere i criteri esegetici della Scrittura e la loro applicazione, seguendone la finalità di spiegazione e completamento del senso profondo che essa trasmette. Dall’altro è volto a individuare il contributo specifico e reciproco che le due tradizioni ebraica e Obiettivi: Il corso mira da un lato a conoscere i criteri esegetici della Scrittura e la loro applicazione, seguendone la finalità di spiegazione e completamento del senso profondo che essa trasmette. Dall’altro è volto a individuare il contributo specifico e reciproco che le due tradizioni ebraica e cristiana hanno dato a tale percorso di lettura, investigandone le molteplici relazioni. Si intende infine, attraverso l’analisi dell’approccio di Baruch Spinoza, ricercare le prime origini della moderna critica scientifica. Contenuti: Dopo una sezione introduttiva, in cui si affronteranno i concetti di Scrittura e canone e si descriveranno le origini e i caratteri principali dell’esegesi in età antica, il corso prenderà in esame alcuni passi del libro biblico della Genesi, specie quelli relativi alla creazione. A partire da questi saranno introdotti, letti (in traduzione) e analizzati testi di interpreti della tradizione ebraica e di quella cristiana. In particolare ci si concentrerà su Filone Alessandrino, il Nuovo Testamento, Origene e i padri della Chiesa, Genesi Rabbah, Rashi e Baruch Spinoza, soprattutto il cap. VII del Trattato Teologico-Politico. Metodo: Durante le lezioni, accanto alla parte espositiva da parte del docente, si leggeranno in traduzione italiana o inglese brani della letteratura esegetica sopra descritta; gli studenti saranno chiamati a partecipare attivamente alla loro analisi. Valutazione: Esame scritto.

Bibliografia:

Testi forniti dal docente nel corso delle lezioni e caricati sull’ufficio virtuale. E. GRYPEOU & H. SPURLING, The Book of Genesis in Late Antiquity: Encounters between Jewish and Christian Exegesis, Leiden 2013, 1-97; E. MANICARDI - L. MAZZINGHI (edd.), Genesi 1-11 e le sue inter - pretazioni canoniche: un caso di teologia biblica, “Ricerche Storico Bibliche” XXIV, Bologna 2012, 127-180, 227-365.