Scheda Docente

Bibliografia Corso

Per consultare la lista dei libri in formato PDF

Il corso è senza dispense

Scheda del corso MW2027 | 2017-2018

DISCEPOLATO, APOSTOLATO, TESTIMONIANZA E MARTIRIO NEI VANGELI

Appelli (1)

Il forum del corso non è disponibile

Forum (0)

Caratteristiche: 2.0 ECTS - Primo semestre

Docente: Rosalba Erminia Paola Manes

Unità Accademica: Facoltà di Missiologia

Corso di Laurea: Missiologia: Licenza

Semestre      Giorno      Ora      Dalle      Alle      Aula      Piano      Palazzo      Nota     
Primo Lunedì 5 15.00 15.45 T400 4 Traspontina dal 9 ottobre al 13 novembre
Primo Lunedì 6 16.00 16.45 T400 4 Traspontina dal 9 ottobre al 13 novembre

Descrizione:

Scopo: Alla luce di alcune pericopi significative dei vangeli, in particolar modo i racconti di chiamata e i discorsi missionari, studieremo le caratteristiche salienti del discepolato cristiano, mettendo l’accento sul ruolo specifico degli apostoli nell’essere testimoni di Cristo fino al dono della loro stessa vita. Contenuto: Durante il suo ministero pubblico, Gesù invita alcuni a diventare suoi seguaci e imitatori attraverso il cammino del discepolato, di cui vengono presentate spesso nei Vangeli le condizioni e le esigenze. Solo i discepoli, in forza del loro quotidiano cammino di apprendistato al seguito di Gesù, hanno potuto a loro volta rendere discepole le nazioni, dopo l’evento dell’effusione dello Spirito. I vangeli accentuano molto la loro dimensione apostolica: essi sono scelti dal Maestro per essere «pescatori di uomini» ed essere inviati ad annunciare a tutto il mondo il lieto annunzio della salvezza. I dodici primi discepoli sono chiamati “apostoli”, poiché inviati ad esercitare il ruolo di testimoni di Cristo. Attraverso la loro adesione a Cristo e l’assimilazione della sua parola, essi si dedicheranno alla trasmissione del tesoro della fede ai loro fratelli e alle loro sorelle, imparando a ritenere una grazia la possibilità di dare la vita per Gesù, testimoniando la loro fede in lui con fermezza, senza temere dinanzi alle minacce dei persecutori e alla morte cruenta. Un’ulteriore sfida che il Nuovo Testamento presenta alla Chiesa del Terzo Millennio, così segnata dal sangue dei martiri. Metodo: Si richiede ad ogni studente la presentazione del tema del workshop, a partire dal commento di una pericope evangelica a scelta; inoltre, come prova finale, si richiede un elaborato sulla figura che è stata presentata.

Bibliografia:

Apostolo. Discepolo. Missione, Dizionario di Spiritualità biblico-patristica, 4, a cura di S.A. PANIMOLLE, Roma 1993; A. BARBI, Se qualcuno vuole seguirmi Mc 8,22-10,52. Il lettore e i paradossi della croce, Padova 2017; P. MASCILONGO, Il discepolato nel Nuovo Testamento. Riflessioni bibliche e spirituali, Cinisello Balsamo (MI) 2013; R. VIRGILI (ed.), I Vangeli tradotti e commentati da quattro bibliste, Milano 2015; S. ZAM - BONI, Chiamati a seguire l’Agnello. Il martirio compimento della vita morale, Bologna 2007.