Scheda Docente

Bibliografia Corso

Per consultare la lista dei libri in formato PDF

Il corso è senza dispense

Scheda del corso AS2143 | 2017-2018

CERCARE, TROVARE E FARE LA VOLONTÀ DI DIO: LA PRATICA DEL DISCERNIMENTO SPIRITUALE

Appelli non disponibili

Appelli (0)

Il forum del corso non è disponibile

Forum (0)

Caratteristiche: 5.0 ECTS - Primo semestre

Docente: Emilio González Magaña

Unità Accademica: Istituto di Spiritualità

Corso di Laurea: Spiritualita': Licenza

Semestre        Giorno        Ora        Dalle        Alle        Aula        Piano        Palazzo       
Primo Giovedì 5 15.00 15.45 F209 2 Frascara
Primo Giovedì 6 16.00 16.45 F209 2 Frascara

Descrizione:

Giustificazione: Questo Seminario/Esercitazione, di carattere eminentemente pratico e interdisciplinare, mira a proporre un primo generale orientamento verso una più specifica e qualificata preparazione dei direttori spirituali che aiutano le persone a discernere la volontà di Dio, così come indicato e richiesto dai pronunciamenti del più recente Magistero della Chiesa. Obiettivi e contenuti: Il Seminario/Esercitazione ha lo scopo di: 1. Studiare e praticare il Discernimento Spirituale come relazione di aiuto realizzato per trovare la volontà di Dio. 2. Approfondire il significato delle affezioni disordinate che impediscono di cercare, trovare e fare la volontà divina. 3. Comprendere e praticare le regole del discernimento degli spiriti negli Esercizi Spirituali [ES 313-370]. 4. Analizzare alcuni casi pratici sui tempi e modi per fare una sana e buona elezione. 5. Esaminare l'argomento del discernimento comunitario o apostolico come atteggiamento desiderabile per scoprire la volontà di Dio in tutte le cose. 6. Riflettere sull'importanza dell'esame quotidiano per scoprire Dio in tutte le cose e tutte le cose in Dio. 7. Praticare le Regole per il vero sentimento che dobbiamo avere nella chiesa militante, come criterio di discernimento. Metodologia: Questo Seminario/Esercitazione segue la struttura metodologica del Paradigma Pedagogico Ignaziano: Contesto, Esperienza, Riflessione, Azione e Valutazione. Criteri di valutazione: La natura del Seminario/Esercitazione richiede la frequenza obbligatoria a tutte le sessioni. Si richiede la piena collaborazione nelle esercitazioni e l'analisi di casi ed esempi di interventi nei quali gli studenti cercheranno di tradurre in prassi educativa i concetti appresi dagli altri corsi dell'Istituto di Spiritualità a questo collegati. Inoltre, per la valutazione finale gli studenti devono fare una ricerca su alcuni dei temi che saranno indicati all'inizio del Seminario/Esercitazione e consegnare un elaborato scritto.

Bibliografia:

SANT'IGNAZIO DI LOYOLA, Esercizi Spirituali; S. ARZUBIALDE, Ejercicios Espirituales de San Ignacio. Historia y Análisis, Bilbao-Santander 1991; A. DEMOUSTIER, Les Exercises Spirituels de S. Ignace de Loyola, Paris 2006; G. FESSARD, La Dialéctica de los Ejercicios Espirituales de San Ignacio de Loyola, Bilbao-Santander 2010; L.M. GARCÍA DOMÍNGUEZ, Las Afecciones Desordenadas. Influjo del subconsciente en la Vida Espiritual, Bilbao-Santander 1992; D. GIL, El Discernimiento según San Ignacio: exposición y comentario práctico de las dos series de reglas de discernimiento de espíritus contenidas en el libro de los Ejercicios Espirituales de San Ignacio de Loyola, Roma 1983; L. GONZÁLEZ, M.A. FIORITO, Discernimiento comunitario, Roma 1975; J.E. GONZÁLEZ MAGAÑA, Los Ejercicios: Una oferta de Ignacio de Loyola para los jóvenes, México 2002.