Un anno speciale per la cura della casa comune

Un anno speciale per la cura della casa comune

Il Santo Padre ha proclamato un anno speciale dedicato all'enciclica Laudato Si’ e alla cura della casa comune (24 maggio 2020 - 24 maggio 2021). Anche se firmata in data 24 maggio 2015, Solennità di Pentecoste, la Laudato Si’ fu pubblicata proprio cinque anni fa, il 18 giugno 2015. L’Osservatorio Laudato Si’ della Pontificia Università Gregoriana ha voluto commemorare questo importante evento con un’intervista ad alcuni dei suoi membri.

 

Istituito presso la Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Gregoriana e con il supporto del Joint Diploma in Ecologia Integrale, l’Osservatorio Laudato Si’ intende promuovere i valori dell’enciclica di papa Francesco sulla cura della nostra casa comune. Esso mira ad approfondire l’insegnamento in essa offerto, la cui corretta ed efficace applicazione rappresenta una «grande sfida culturale, spirituale ed educativa che implicherà lunghi processi di rigenerazione» (LS 202). L’Osservatorio si propone di sviluppare sia un continuo lavoro sistematico (filosofico, teologico e sociale) sulla Laudato Si’, sia un approfondimento circa la sua attuazione dal punto di vista pastorale, educativo ed operativo.

 

L’Osservatorio intende inoltre rispondere alla richiesta di Papa Francesco di “fare rete” e di aprire percorsi transdisciplinari, esercitati con sapienza e creatività nella luce della Rivelazione, illuminando «nuovi modi di relazionarsi con Dio, con gli altri e con l’ambiente, e che susciti valori fondamentali» (Evangelii gaudium 74).

Condividi:

Tags: