Studiare in Gregoriana

Perché studiare alla Gregoriana?

Studiare alla Gregoriana offre una esperienza unica, a livello umano, ecclesiale e accademico, che lascia una impronta di universalità per tutta la vita.

Il suo carattere internazionale, con professori e studenti provenienti da circa 120 paesi, rende peculiare l’ambiente dell’Università. In un ambiente multiculturale, dove centro e periferia si incontrano, l’Università Gregoriana ha una offerta formativa diversificata nelle sue sei facoltà, due istituti e sei centri specializzati.

Inoltre, gli studenti possono arricchire i loro programmi di studi con corsi di altre istituzioni romane di studi ecclesiastici.

La diversità delle aree accademiche permette all’Università di attuare ciò che papa Francesco, nella Costituzione Apostolica Veritatis gaudium, chiede alle università ecclesiastiche: “l’inter- e la trans-disciplinarità esercitate con sapienza e creatività nella luce della Rivelazione”.

Infine, vivere e studiare a Roma non è per noi un semplice dato geografico. Nella città di Pietro e Paolo, siamo nel cuore del mondo cristiano, in stretto contatto con la nostra storia e identità. Perciò, l’Università offre ai suo studenti - seminaristi, sacerdoti, religiosi e religiose, laici e laiche - un ambiente segnato dall’ecclesialità. Essa ispira e forma chi si prepara per un servizio altamente qualificato nelle proprie chiese locali.

Gli studi

L’Università Gregoriana conferisce i gradi accademici aventi valore canonico per autorità della Santa Sede, nel rispetto dei principi del Processo di Bologna sottoscritto dalla Santa Sede nel 2003.

L’Università ha anche il diritto di conferire altri titoli per sé stessa o attraverso le varie unità accademiche, previo conferimento del nulla osta della Congregazione per l’Educazione Cattolica.

Molti programmi di studio possono essere avviati sia nel primo semestre (ottobre) sia nel secondo semestre (febbraio) dell’anno accademico.

La possibilità di ottenere il riconoscimento civile dei gradi canonici di baccalaureato, licenza e dottorato è regolata da accordi bilaterali e da convenzioni multilaterali, tra cui la Convenzione di Lisbona (1997), la Convenzione di Tokio (2011), la Convenzione di Addis Abeba (2014) e la Convenzione di Buenos Aires (2019), tutte firmate dalla Santa Sede.

In quanto università ecclesiastica, l’Università Gregoriana è sottoposta alla valutazione della qualità da parte dell’AVEPRO, l’Agenzia della Santa Sede per la valutazione e la promozione della qualità.

Unità Accademiche dell’Università

Le Facoltà

  • Facoltà di Teologia
  • Facoltà di Diritto Canonico
  • Facoltà di Filosofia
  • Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa
  • Facoltà di Missiologia
  • Facoltà di Scienze Sociali

Gli Istituti

  • Istituto di Spiritualità
  • Istituto di Psicologia

I Centri

  • Centro San Pietro Favre per il Formatori al Sacerdozio e alla Vita Consacrata
  • Centro “Cardinal Bea” per gli Studi Giudaici
  • Centro Fede e Cultura “Alberto Hurtado”
  • Centro Studi Interreligiosi
  • Centre for Child Protection
  • Centro di Spiritualità Ignaziana

I nostri studenti

Chi sono i nostri studenti
Da dove vengono i nostri studenti?
Gli iscritti negli ultimi 5 anni

Biblioteca

La Biblioteca contribuisce alla missione dell'Università ed è pertanto specializzata nei diversi settori disciplinari in cui essa svolge l'attività di insegnamento e ricerca.

Il patrimonio librario ammonta a circa 500.000 volumi di cui 50.000 disponibili a scaffale aperto.

Si aggiungono circa 150.000 tomi della Collezione Periodici, tutti a scaffale aperto, e una grande diversità di risorse elettroniche consultbili anche da remoto. Lecinque sale di lettura possono ospitare fino a 332 utenti.

Pubblicazioni dell'Unversità

Riviste: Gregorianum; Periodica de re canonica; Archivum Historiae Pontificiae; Ignaziana.

Collane: Analecta Gregoriana; Miscellanea Historiae Pontificiae; Rhetorica Biblica et Semitica; Documenta Missionalia; Tesi Gregoriana; Interreligious and Intercultural Investigations; Theologia; Diritto Canonico; Philosophia; Spiritualità; Storia e Beni Culturali della Chiesa; Chiesa e Società.

Scarica la brochure

Italiano:
Scarica
English:
Download
Français:
Télécharger
Español:
Descargar

Istituti consociati

I nostri network