Iter da seguire per la presentazione del piano di studio

  • Compilare il piano di studio durante la procedura informatica nel sito dell’Università. Si possono includere corsi opzionali, propri, seminari e letture guidate.
  • Presentare i moduli al Decano per l’approvazione.
  • Consegnare successivamente il modulo dei corsi in Segreteria Generale e i moduli dei seminari e delle letture guidate nelle rispettive Facoltà.
  • Rivolgersi alla Segreteria della Facoltà in cui si terrà il seminario per fare richiesta d’iscrizione qualora si intenda seguire un seminario e/o una lettura guidata di un’altra Facoltà, previo permesso dei rispettivi Decani/Presidi/Direttori.

Modifiche al piano di studi

Eventuali modifiche, autorizzate preventivamente dal Decano/Preside/ Direttore, potranno essere effettuate dal 23 al 31 ottobre 2019 (per il 1° semestre) e dal 24 al 28 Febbraio 2020 (per il 2° semestre) utilizzando la procedura informatica e dovranno essere consegnate alla Segreteria Generale.

Oltre queste date, e solo entro le due settimane successive, sarà possibile aggiungere corsi solo dopo aver ottenuto, oltre alla firma del Decano/ Preside/Direttore, anche quella del Vice Rettore Accademico. Lo studente dovrà recarsi in Segreteria Generale per l’espletamento della pratica e successivamente all’Ufficio Cassa per il pagamento della relativa tassa (cfr. tasse speciali). La cancellazione dei corsi dal piano di studi potrà avvenire durante tutto l’anno con firma del Decano/Preside/Direttore che ha autorizzato il piano di studi

Altre informazioni utili

Gli studenti sono tenuti alla frequenza delle lezioni, dei seminari, delle esercitazioni (cfr. Statuti, titolo 7, art. 68, §2) e a completare i crediti che gli Statuti e i Regolamenti di ciascuna Facoltà determinano. Pertanto gli studenti che accumulano assenze pari a un terzo delle lezioni di un corso/seminario ecc. perdono il diritto a sostenere l’esame.

La Pontificia Università Gregoriana consente, esclusivamente agli studenti ordinari e straordinari, l’inserimento nel Piano di Studio di corsi del Pontificio Istituto Biblico e del Pontificio Istituto Orientale previo permesso dei rispettivi Decani/Presidi/Direttori.