In ricordo - P. Adolfo Nicolás, S.J.

In ricordo - P. Adolfo Nicolás, S.J.

Mercoledì 20 maggio, a Tokyo, il Signore ha chiamato a sé P. Adolfo Nicolás, S.I. Nato a Palencia (Spagna) il 29 aprile 1936, era entrato nella Compagnia di Gesù il 14 settembre 1953. Come scolastico fu inviato alla missione del Giappone, dove, tra le altre cose, fu professore di teologia, rettore di scolastici e provinciali, dedicandosi in seguito al lavoro sociale con gli immigrati a Tokyo. Ordinato sacerdote il 17 marzo 1967, l’anno successivo giunse alla Gregoriana per il conseguimento del dottorato. Di quegli anni ha confidato i propri ricordi alla nostra rivista universitaria.

«Sono ricordi molto belli. Era l'anno 1968. Eravamo molti studenti al Collegio di San Roberto Bellarmino e ricordo con grande piacere il tempo trascorso nella magnifica biblioteca e quello delle lezioni. A quel tempo per il Dottorato era necessario seguire cinque corsi. Seguivo le lezioni del P. Alfaro, del P. Alzeghy e due-tre corsi del Biblico, cosa che mi è stata molto utile. Era possibile scegliere corsi tra i vari istituti, ricordo quelli del P. de la Potterie e del P. Lyonnet.

Ho trovato lo scambio con gli altri studenti di altri paesi molto interessante. E allora il ricordo più grande è proprio l'arricchimento che derivava dall'internazionalità. Anche in Giappone, dove avevo studiato e mi trovavo da sette anni, vi era l'internazionalità, ma alla Gregoriana ha un carattere diverso. In Giappone era rivolta al Giappone stesso, alla Gregoriana vi è una internazionalità con un orientamento verso il mondo, non ha confini.

Ognuno viene con i suoi legami al paese di origine, alla sua cultura, alle sue situazioni pastorali e viene per studiare e portare qualcosa dalla Gregoriana. Incontrare studenti e gesuiti di altri paesi è stata per me un'esperienza veramente arricchente. […] È stato un tempo di studio molto intenso, credo che sia quello in cui ho studiato di più, senza fare nessuna vacanza, o lasciarmi andare ad altre distrazioni. Mi ricordo che facevo una passeggiata soltanto la domenica».

Per dieci anni P. Nicolás ha vissuto nelle Filippine, come direttore dell'Istituto per la pastorale dell'Asia orientale (EAPI) e come presidente della Conferenza dei Provinciali dell'Asia orientale e dell'Oceania. Il 19 gennaio 2008 a 35a Congregazione Generale ha eletto Superiore Generale della Compagnia di Gesù, e pertanto Vice Gran Cancelliere della Pontificia Università Gregoriana. Otto anni dopo, il 3 ottobre 2016, la Congregazione Generale 36 ha accettato le sue dimissioni. In seguito è stato direttore spirituale dell'EAPI e della Residenza Internazionale Arrupe a Manila.

Invitiamo a rileggere il suo ultimo intervento alla Gregoriana (14 marzo 2014) in occasione del convegno celebrato con la Sophia University di Tokyo: https://www.unigre.it/sito/PUG_HG_03O820150936/web/LaGregoriana/47_25_evento_Nicolas_Sophia_University_v2_it.pdf

Condividi:

Tags: