Test lingua Italiana

Test della lingua Italiana

Gli studenti di lingua madre non italiana, ad esclusione degli studenti ospiti, che si immatricolano nell’Università devono sottoporsi ad un test di conoscenza della lingua italiana che si svolge dopo l’inizio del primo e del secondo semestre.

Il livello di conoscenza della lingua italiana richiesto per superare il test deve equivalere almeno al livello B.1, secondo il quadro di riferimento europeo. A coloro che non supereranno il test, la Scuola di lingue organizzatrice fornirà le indicazioni circa le proprie lacune e gli ambiti da migliorare.

Inoltre gli studenti dovranno frequentare un corso intensivo di italiano, della durata di almeno 60 ore, o in Università o altrove, purché opportunamente certificato. Infine essi dovranno sostenere nuovamente il test durante il turno successivo.

Il non superamento del test non ha ripercussioni sulla validità dell’immatricolazione e dell’iscrizione all’anno in corso, compresa la possibilità di sostenere gli esami del proprio semestre di studi. Per gli studenti che si sono iscritti a partire dal secondo semestre l’indicazione precedente vale fino al primo semestre dell’anno successivo. Il superamento del test è però indispensabile per l’iscrizione all’anno accademico successivo, per la prenotazione degli esami finali del ciclo e per ottenere un grado accademico.

Possono essere esonerati del test di Italiano, attraverso l’apposito modulo firmato dal Decano che accetta il candidato:

  • gli studenti Freisemester che seguono corsi solo in madrelingua;
  • gli studenti straordinari ed ordinari che abbiano già conseguito un grado in lingua italiana presso altre Istituzioni accademiche in Italia.

Altri eventuali esoneri sono concessi soltanto dal Vice-Rettore Accademico. L’attestato di frequenza di un corso di lingua italiana richiesto all’atto dell’immatricolazione non esonera dal test. Tutte le informazioni pratiche (elenco dei nomi, orari, aule, ecc.), prima dei periodi indicati verranno pubblicate nella pagina Servizi online studenti.

 

CORSO DI LINGUA ITALIANA

L’Università ospita al proprio interno, per gli studenti di lingua madre non italiana, un corso intensivo di lingua italiana, erogato da una scuola di lingue convenzionata, prima dell’avvio dell’anno accademico.

L’attestato di frequenza del corso è valido come documento richiesto tra quelli da depositare all’immatricolazione.

Ulteriori informazioni relative ai corsi di italiano per l'anno accademico 2020/2021 sono disponibili qui