La Facoltà

La Facoltà mira a formare i futuri docenti e studiosi di Storia e Beni Culturali della Chiesa, rendendoli consapevoli della realtà profonda del Mistero della Chiesa che dovranno essere capaci di scoprire attingendo direttamente a tutte le tipologie di fonti, e di esporre - "non dicendo nulla di falso né tacendo ciò che è vero" - anche attraverso la valorizzazione dell'eredità spirituale e culturale del suo Patrimonio storico-artistico.

Storia

La Facoltà di Storia Ecclesiastica è stata fondata nel 1932 presso la Pontificia Università Gregoriana ed è stata la prima in assoluto nel mondo accademico. Fu istituita per indagare e illustrare nel suo processo storico il cammino e la vita della Chiesa, secondo l’impostazione tipica di quei decenni, che si era fissata alla fine del XIX secolo: «La prima legge della Storia è non dire nulla di falso, secondariamente non tacere ciò che è vero» (lettera di Leone XIII Saepenumero del 18 agosto 1883, diretta ai cardinali A. De Luca, G.B. Pitra e J. Hergenröther). Nel tempo la Facoltà ha formato numerosi storici della Chiesa attivi in tutto il mondo, in diverse Facoltà e Università ecclesiastiche e civili, come in tante Chiese locali.

Dall’altro lato, fu istituito, dall’anno accademico 1991-1992 presso la Pontificia Università Gregoriana, il Corso Superiore per i Beni Culturali della Chiesa, che mirava alla formazione pratica e tecnica di studenti destinati ad assumere l’organizzazione della conservazione e della tutela dei Beni Culturali della Chiesa (biblioteche, archivi, musei).

Dopo diversi anni di studio e di riflessione nel 2005 si è giunti all’unione della Facoltà di Storia Ecclesiastica con il Corso Superiore per i Beni Culturali della Chiesa, dando luogo alla Facoltà della Storia e dei Beni Culturali della Chiesa. Nel 2008, a conclusione del triennio “ad experimentum” della nuova Facoltà, si giunse ad un definitivo programma di studi e all’attuale nome di Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa.

Decani della Facoltà di Storia Ecclesiastica (1932-2005)

  • 1932-1954, Pedro de Leturia, S.J.
  • 1954-1967, Vincenzo Monachino, S.J.
  • 1967-1970, Friedrich Kempf, S.J.
  • 1970-1974, Paulius Rabiskauskas, S.J.
  • 1974-1979, Vincenzo Monachino, S.J.
  • 1979-1985, Mario Fois, S.J.
  • 1985-1991, Paulius Rabiskauskas, S.J.
  • 1991-1997, Jos Janssens, S.J.
  • 1997-2003, Josep M. Benítez, S.J.
  • 2003-2005, Marek Inglot, S.J.

Decani della Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa

  • 2005-2009, Marek Inglot, S.J.
  • 2009-2012, Norman Tanner, S.J.
  • 2012-2016, Nuno da Silva Gonçalves, S.J.
  • 2016-…, Marek Inglot, S.J.