Il Dottorato consente agli studenti di sviluppare le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca, per progettare e condurre esperienze di valorizzazione dei Beni Culturali della Chiesa in ambito accademico, culturale e pastorale e ricoprire incarichi di docenza.

Ammissione

Per accedere al III Ciclo è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • il titolo di Licenza in Beni Culturali della Chiesa, conseguito presso questa Facoltà o una Licenza (Laurea magistrale) nella specializzazione prescelta ovvero un titolo equipollente. In questi ultimi casi, lo studente dovrà integrare il piano degli studi con i corsi dei cicli precedenti ritenuti necessari;
  • voto medio finale del II Ciclo che corrisponda almeno alla qualifica di magna cum laude;
  • la conoscenza provata della lingua italiana e la capacità di comprendere i testi scritti in almeno tre delle seguenti lingue: francese, inglese, tedesco, spagnolo e portoghese. Essa sarà verificata al momento dell’iscrizione.

1° Semestre

Corsi Prescritti
WBP305 L'ARTE COME MISTAGOGIA. TEOLOGIA SACRAMENTARIA E ARTE A CONFRONTO 3 ECTS
Seminari Prescritti
WBS302 I TRATTATI D'ARTE SACRA. FONTI TEORICHE DELL'ARTE CRISTIANA (XVI-XVIII SEC.) 3 ECTS

Annuale

Corsi Prescritti
WBP303 CURSUS AD DOCTORATUM 6 ECTS